Da città della pace a città della guerra - @ sinistra - BLOG - @sinistra

Vai ai contenuti

Menu principale:

Da città della pace a città della guerra

Pubblicato da in Dopo le elezioni ·
Tags: corriereumbriamossuto
Cari/e compagni/e,
vi invio questo articolo di Anna Mossuto direttore del Corriere dell'Umbria su cui è uscito questo editoriale ieri domenica 17 luglio. E' il secondo in 2 settimane e dimostra molto bene come la nuova giunta di Assisi abbia perso in pochi giorni il credito e le aperture che si era conquistata con la campagna elettorale ed il suo risultato. Ovviamente per noi è un piacere perchè quanto scritto da autorevoli giornalisti come la Mossuto è quanto noi pensavamo od avevamo intuito, anche se i risultati elettorali non ci hanno dato ragione. La luna di miele del sindaco, della giunta e della maggioranza è già finita, "gli atti nen belli" come si dice, le critiche aumentano a vista d'occhi (Guarducci che non partecipa allo spettacolo serale alla Sala Romanica del Sacro Convento in ricordo del Tillo, La Proietti che non partecipa alla festa di ringraziamento agli elettori a Petrignano e Torchiagina, la CGIL che si lamenta di non essere stata invitata agli incontri con le associazioni, ecc..). Noi intanto nelle ultime 2 riunioni abbiamo deciso di costituirci in associazione come @sinistra e di proseguire il nostro lavoro politico. Dovremo elaborare uno statuto e poi aprire un nuovo conto corrente in sostituzione di quello elettorale (e quindi a termine per regolamento) che avevamo fatto alla Banca Etica e che dobbiamo chiudere quanto prima. Dovremo pensare anche a strutturarci altrimenti con il solo spontaneismo non si va da nessuna parte. Sicuramente saremo impegnati in prima fila per cercare di far vincere il NO al REFERENDUM di novembre. Non solo le nostre idee non moriranno mai (come recita un famoso e giusto slogan) ma anche le nostre ragioni sono evidenti (anche se i conti non sono tornati).
Al lavoro ma buone vacanze
Luigino





Nessun commento

Torna ai contenuti | Torna al menu